Icona di ricerca download.it

Come recuperare un account Instagram hackerato

Non riesci più ad accedere al tuo profilo Instagram? Provi e riprovi ad inserire la password (e sei sicurissimo che sia quella giusta) ma l’applicazione non ti consente di accedere? Allora è molto probabile che tu sia stato volontariamente sabotato da un hacker. Ciò che ti serve, ora, è scoprire come recuperare un account Instagram hackerato! Purtroppo le incursioni degli hacker sono molto frequenti, oggi come oggi, non solo nei sistemi delle grandi aziende o delle amministrazioni, ma anche sugli account dei privati cittadini. I profili Instagram non fanno eccezione. Ecco perché esistono dei procedimenti ben precisi per ritornare regolarmente in possesso del proprio account in caso di cyberattacco. Se ti trovi di fronte al furto del tuo profilo Instagram ti starai rendendo conto di quanto sia sgradevole. La sensazione è proprio come quella che si avverte quando ti rubano qualcosa di fisico, come il portafogli o l’automobile. Ma a peggiorare le cose c’è il fatto che l’appropriazione del tuo account da parte di un hacker potrebbe danneggiare la tua immagine in pochissimo tempo, con fotografie, video o messaggi spam. Bisogna poi sottolineare che generalmente gli account bersaglio dei pirati informatici sono quelli con molti follower. Insomma, profili che hanno un reale valore commerciale e che potrebbero essere profittevoli se rivenduti. Se ti hanno hackerato l’accesso a Instagram, quindi, è probabile che ti stiano facendo un danno economico, oltre che di immagine. Ma se ti hanno rubato l’account Instagram ci sono una serie di cose che puoi fare per recuperarlo. Dopo esserti ripreso il profilo, però, ti consigliamo di leggere oltre per scoprire anche come prevenire questo genere di situazioni.

Tentativo numero 1: resettare la password

Il tuo primo passo dovrà sempre essere il tentativo di impostazione di una nuova password. È improbabile che questa procedura funzioni, se sei vittima di un attacco da parte di hacker esperti. Ma tentar non nuoce, anche perché in ogni caso si tratta del primo passaggio dell’iter consigliato per recuperare un account Instagram hackerato. La procedura è molto semplice. Apri l’app di Instagram, e clicca “Password dimenticata?”. Si aprirà una nuova schermata nella quale inserire l’indirizzo email (o il numero di telefono) relativo al tuo account. Una volta inserito ti si chiederà di scegliere la modalità con cui recuperare la password: con un SMS oppure con un link che ti arriverà via email. Attendi l’arrivo del codice, copialo e incollalo nella schermata successiva. Se ci sei riuscito, sei stato molto fortunato perché nel tentativo di appropriazione del tuo account Instagram è stata modificata solo la password e non l’indirizzo email associato al tuo profilo.

Tentativo numero 2: rifiutare la modifica dell’indirizzo email associato all’account

Nel caso in cui, invece, l’attacco hacker ai tuoi danni sia stato più sofisticato, sarà stato modificato anche l’indirizzo email che è collegato al tuo account Instagram. Se è così, la procedura spiegata sopra non avrà funzionato perché non ti sarà arrivato il codice di conferma. In una situazione come questa, per recuperare un account Instagram hackerato, la prima cosa da fare è provare a rifiutare la richiesta di modifica dell’indirizzo email associato al tuo profilo. Questa richiesta dovrebbe esserti arrivata nella casella di posta precedentemente associata all’account. Quindi cerca tra le email in arrivo (oppure nella cartella Spam) un messaggio di posta elettronica che ha come mittente [email protected] Apri l’email, clicca sul link che ti è stato inviato e nega la modifica dell’indirizzo email collegato al tuo account Instagram. A questo punto sei pronto per creare una nuova password per ritornare in possesso del tuo profilo. Per farlo puoi utilizzare la procedura spiegata sopra.

Tentativo numero 3: segnalare a Instagram che il tuo profilo è stato hackerato

Se non riesci a recuperare la password e non puoi ripristinare neanche l’indirizzo email associato al tuo profilo, per recuperare un account Instagram hackerato, non ti rimane che segnalarlo alla compagnia. Instagram procederà all’autenticazione del profilo e te lo restituirà. Ecco come fare.
  1. Accedi ad Instagram con il solito dispositivo.
  2. Fai tap su “Password dimenticata”.
  3. Clicca su “Non hai più accesso a queste informazioni?”
  4. Compariranno email e numero di telefono impostati dall’hacker e criptati. Allora premi “Prova in un altro modo”.
  5. Seleziona l’opzione “Il mio account è stato hackerato”.
  6. Indica il tuo indirizzo email e registra il video richiesto: Instagram lo confronterà con le foto del tuo profilo per verificare la tua identità.
Entro 24 ore Instagram ti consentirà di accedere nuovamente al tuo account. Come? Ti verrà inviato il solito codice di autenticazione all’indirizzo email indicato nella procedura riportata sopra. Quindi dovrai semplicemente ripetere la procedura di ripristino della password e inserire quel codice dove richiesto. Durante l’autenticazione a due fattori dovrai digitare i tuoi dati di accesso (numero di telefono e indirizzo email) per sostituire quelli dell’hacker. Sei finalmente tornato in possesso del tuo account Instagram. Ma se ti è capitata questa disavventura, forse è giunto il momento di prendere delle precauzioni perché non accada più.

Come prevenire il furto del tuo account Instagram

Imposta una password complessa! La prima strada di accesso al tuo account, per un hacker, è sicuramente la password. Quindi è estremamente importante che questa sia il più complicata possibile per renderne più difficile il reperimento da parte di un pirata informatico. Quindi escludi cose scontate e facili da trovare come nome e cognome, la tua data di nascita, la tua città, etc… Imposta, invece, una password di almeno 16 caratteri alfanumerici (quindi che alterna lettere, numeri e simboli). Inoltre evita le password già utilizzate in altri account, perché scoperta una, scoperte tutte. Un altro stratagemma è quello di modificarla di frequente: una volta ogni mese o poco più. Se la tua attuale password di Instagram non soddisfa questi requisiti, oppure non la sostituisci da molto tempo, allora è giunto il momento di cominciare a metterti a riparo da (altri) attacchi hacker. Imposta l’autenticazione a due fattori. Modificando questa impostazione di accesso al tuo account Instagram, inserire la password non sarà più sufficiente per entrare nel tuo profilo. Diventerà indispensabile digitare una seconda chiave di accesso inviata via SMS o con un’applicazione di autenticazione come Google Authenticator. In questo modo, introdursi senza permesso nel tuo profilo Instagram diventerà impossibile a meno che la persona in questione non abbia accesso al tuo smartphone. Ecco come fare.
  1. Entra nell’app di Instagram dal tuo cellulare ed effettua l’accesso al tuo account.
  2. Vai nelle Impostazioni, clicca su “Sicurezza”.
  3. Premi sull’opzione “Autenticazione a due fattori” e fai tap su “Inizia”.
Ora devi mettere in ON una delle due opzioni, a seconda che tu voglia attivare l’autenticazione via SMS oppure con un’app. Segui attentamente le istruzioni e salva le impostazioni. Un’altra cosa che puoi fare è annullare l’accesso ad app e web site sospetti collegati al tuo profilo Instagram. Procedere alla rimozione è piuttosto semplice. Per farlo apri sempre l’app di Instagram con il tuo smartphone ed effettua l’accesso al tuo account. Fai lo stesso percorso di prima entrando nelle impostazioni di sicurezza. Questa volta, però, clicca su “App e siti Web”. Potresti scoprire che non ci sono app e siti web autorizzati a dialogare con il tuo account Instagram, se ti compare l’avviso “Nessuna app attiva”. Oppure ti comparirà un elenco e ti basterà cliccare su “Rimuovi” per ogni voce. Ennesimo stratagemma di protezione del tuo account è l’abilitazione delle notifiche di login. In questo modo riceverai un avviso ogni volta un dispositivo o browser sconosciuto proverà ad accedere al tuo profilo. Per abilitarle clicca su “Notifiche” nella sezione dedicata alle impostazioni. Poi fai tap sulla voce “Di Instagram” e metti la spunta blu “Accessi non riconosciuti”. Per visualizzare l’elenco dei dispositivi che hanno effettuato di recente, invece, vai nelle impostazioni di sicurezza e clicca su “Attività di accesso”. Qui potrai scoprire se qualcun altro entra nel tuo profilo e disconnettere quei dispositivi sospetti. Un altro suggerimento è quello di aggiornare spesso l’applicazione di Instagram sul tuo smartphone o tablet. Questo accorgimento potrebbe sembrare scontato ma non è affatto. Se le versioni vecchie dell’app di Instagram hanno bug irrisolti che ne compromettono la sicurezza, il tuo account sarà più esposto ad attacchi hacker. Viceversa, se avrai sempre l’ultima versione dell’app, il tuo livello di sicurezza sarà certamente più elevato. Per scoprire velocemente se la tua app di Instagram andrebbe aggiornata puoi andare sullo store del tuo dispositivo mobile. Quindi vai sul Playstore se hai un dispositivo Android oppure sull’ Apple store se hai un iPhone o un iPad. Digita Instagram nella barra di ricerca e clicca sull’app ufficiale. Se la tua applicazione è aggiornata all’ultima versione disponibile, ti comparirà solo il tasto “Apri”. Altrimenti, se hai una versione vecchia, potrai cliccare sul tasto “Aggiorna”. In pochi secondi il tuo dispositivo aggiornerà l’applicazione di Instagram, che probabilmente nella sua ultima edizione, non solo ti assicurerà livelli di sicurezza più alti, ma ti offrirà anche nuove funzionalità che prima non erano disponibili.

Guide Consigliate

Come fare la È maiuscola su Word

Quante volte ti è capitato di trovarti di fronte alla fatidica "è" maiuscola sul tuo documento Word? Prima o poi, arriva sempre quel momento in cui,...

Miglior smartphone: guida all'acquisto

Al giorno d'oggi, è quasi impossibile non avere uno smartphone tra le mani. Con tutte le opzioni e le funzioni degli smartphone moderni, avere uno...

Come entrare nella Vodafone Station

Se a casa tua è attiva una connessione ad Internet sottoscritta con Vodafone, probabilmente hai bisogno di sapere come entrare nella Vodafone Station....