Icona di ricerca download.it

Non funziona WhatsApp: cosa fare?

WhatsApp è il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato al mondo. Ci consente di comunicare con gli amici e scambiare con loro contenuti e file in modo più rapido e semplice rispetto a ciò che ci permettono di fare i classici SMS o le email. Siamo così abituati ad utilizzarlo in ogni fase della giornata da darlo totalmente per scontato. Per questo quando non riusciamo ad inviare dei messaggi o a riceverli entriamo nel panico! Ma tranquillo, se hai disperatamente digitato sul browser “non funziona WhatsApp: cosa fare?” sei capitato nel posto giusto!

In questo articolo ti svelerò una serie di trucchi per capire innanzitutto se il problema è riconducibile al tuo smartphone e alla versione di WhatsApp che utilizzi. Oppure, come capita di tanto in tanto, se il malfunzionamento è dovuto invece ad un down di Meta, la società che gestisce WhatsApp, Facebook e Instagram.

Dopo questo primo passaggio, se il problema è circoscritto solo al tuo dispositivo, ti proporrò una serie di soluzioni per capire quale sia effettivamente il problema e per risolverlo. Senza farti perdere ulteriore tempo prezioso, iniziamo subito a capire perché non funziona WhatsApp e cosa fare!

INDICE

Non funziona Whatsapp: cosa fare per prima cosa

Innanzitutto, come detto in apertura, la primissima cosa da fare se WhatsApp non funziona è verificare se il problema è solo tuo o generale. Può capitare infatti che il malfunzionamento sia riconducibile ad un down dei server, quindi a problematiche legate alla società che sviluppa l’applicazione. Il disservizio potrebbe quindi essere locale, solo nella tua zona, nazionale o, come è già successo in passato, addirittura globale. Se così dovesse essere, non c’è nulla che puoi fare, ma solo aspettare che il problema venga risolto, cosa che generalmente non impiega più di qualche ora.

Per scoprirlo puoi usufruire di DownDetector, al seguente link. Il portale raccoglie in tempo reale le segnalazioni degli utenti sui malfunzionamenti di qualsiasi servizio digitale, dai social network alle app, permettendoti quindi di capire se qualcun altro sta vivendo lo stesso disagio e dove è localizzato il problema.

Un altro utile strumento è Twitter, infatti gli utenti sono soliti utilizzare l’hashtag universale #whatsappdown per segnalare il problema.

Non funziona WhatsApp : cosa fare dal tuo smartphone

Una volta determinato che il problema è circoscritto al tuo smartphone, sia esso un dispositivo Android o un iPhone, dobbiamo fare delle verifiche, partendo dalle più semplici a quelle più mirate. Iniziamo!

Verifica lo stato della connessione

Non funziona WhatsApp cosa fare

Magari il problema alla base del malfunzionamento di WhatsApp è più semplice di quello che credi ed è legato alla connessione Internet. Senza rete infatti l’app di messaggistica non può funzionare. Quindi, dai uno sguardo a tutte quelle icone che sono onnipresenti nella parte alta dello schermo del tuo smartphone.

  • Se sei collegato al Wi-Fi di casa e l’icona relativa (il triangolo con la punta rovesciata) è accompagnata da una x, allora il problema è la connessione casalinga. Verifica che il modem funzioni e se ci sono spie rosse prova a staccarlo e a ricollegarlo. Se il problema persiste contatta l’assistenza del tuo operatore. Intanto, dal tuo dispositivo, spegni il Wi-Fi e prova ad utilizzare la connessione dati del tuo telefono;
  • Se sei fuori casa e l’icona del Wi-Fi presenta poche tacchete, significa che la connessione è scarsa, quindi anche il questo caso, spegni il Wi-Fi e prova a collegarti con la connessione dati;
  • Nel caso in cui tu sia già collegato con la rete dati del tuo telefono, in alto a destra dovresti trovare un’altra icona a forma di triangolo. Accanto ad essa troverai una piccola scritta che ti informa sulla rete in uso: 5G, 4G, 3G, H o E. Se trovi H o E la connessione potrebbe molto scarsa o addirittura totalmente assente. Potresti quindi trovarti in un’area dove non c’è campo, in tal caso ti consiglio di spostarti. Potresti anche aver finito il traffico dati, ma in tal caso avresti dovuto ricevere un messaggio che ti informava del credito o dell’offerta esaurita. Oppure ancora potrebbe essere un problema legato al tuo operatore telefonico e, in questo caso, ti consiglio invece di contattare l’assistenza. Un’altra cosa che puoi fare è spegnere e riaccendere il telefono e vedere se i problemi di rete persistono.

Qualora la connessione dati o Wi-fi sia spenta devi recarti nelle importazioni del tuo smartphone per verificarlo. Ecco come fare se hai un telefono Android:

  • Vai sull’app Impostazioni, contrassegnata dall’icona di un ingranaggio;
  • Clicca su Rete e Internet;
  • Clicca su Wi-Fi e poi sull’interruttore per spostarlo su ON e accedere alla rete senza filo. Oppure prova a disconnetterti e riconnetterti di nuovo;
  • Per la connessione del tuo smartphone invece, vai su Rete Mobile o Rete Dati e sposta l’interruttore su ON, oppure prima su OFF e poi su ON ancora;

Da iPhone invece ecco cosa devi fare:

  • Vai sulle Impostazioni, cliccando sull’app con un’ingranaggio grigio;
  • Clicca su Wi-Fi e sposta l’interruttore su ON, oppure spegnilo e riaccendilo;
  • Oppure per la rete dati, dopo aver aperto le impostazioni, clicca su cellulare e poi su dati cellulare. Sposta quindi l’interruttore su ON se è spento, oppure spegnilo e riaccendilo.

Riavvia il tuo smartphone

Non funziona WhatsApp cosa fare

Da che mondo è mondo e da che l’uomo utilizza la tecnologia, la miglior soluzione per tutti i malfunzionamenti è spegnere il dispositivo e riavviarlo. Sembra stupido lo so, ma in realtà se il dispositivo è acceso da tanto tempo potrebbe aver bisogno di riavviare il suo sistema operativo e con esso tutte le app. Un po’ come il corpo umano che dopo aver lavorato per tante ore ha bisogno di riposare per poter riprendere al meglio le sue funzioni.

Prova quindi a spegnere il tuo smartphone, consentigli qualche secondo di tempo per riavviarsi al meglio e verifica se ora WhatsApp ha ripreso a funzionare.

Non funziona WhatsApp: cosa fare con l’app

Se le soluzioni che ti ho mostrato in precedenza ancora non ti hanno aiutato a comprendere quale è il problema e a risolverlo, è arrivato il momento di agire direttamente sull’app. Questa potrebbe infatti aver smesso di funzionare o essersi aggiornata in modo erroneo. Oppure tutto dipende dalle sue impostazioni e dei permessi che le hai o che non le hai concesso. Vediamo tutte queste casistiche.

Verifica i permessi e le autorizzazioni concesse a WhatsApp

Non funziona WhatsApp cosa fare

Il malfunzionamento di WhatsApp che stai vivendo potrebbe essere imputabile alla mancata concessione di determinati permessi di cui l’app ha bisogno per funzionare correttamente. Potresti per esempio aver negato l’accesso di Whatsapp alla fotocamera o ad altre applicazioni. Verifichiamo quindi che tutti i permessi siano attivi dal tuo dispositivo Android.

  • Apri l’app delle Impostazioni;
  • Clicca su App e notifiche;
  • Scorri la lista sino a WhatsApp e cliccaci sopra;
  • Clicca su Autorizzazioni o Permessi e verifica che l’interrutore sia spostato su ON su tutte le varie voci;
  • Clicca poi su Notifiche per verificare che anch’esse siano attivate;
  • E già che ti trovi qui, clicca su Memoria o Spazio di archiviazione e poi su cancella cache, per verificare che la memoria di base dell’app non sia intasata di dati non necessari.

Dal tuo iPhone invece:

  • Apri l’applicazione delle Impostazioni;
  • Scorri la lista dell’app installate e clicca su Whatsapp;
  • Sposta gli interruttori di tutte le voci su ON e verifica che anche le notifiche siano attivate;
  • Su iPhone non è possibile svuotare la cache, ma solo disinstallare l’app e installarla un’altra volta come vedremo tra poco.

Aggiorna l’applicazione o il sistema operativo

Non funziona WhatsApp cosa fare

Un altro semplicissimo motivo del perché WhatsApp non funziona potrebbe essere che l’app o il sistema operativo del vostro smartphone hanno bisogno di essere aggiornati. Come fare?

  • Accedi al Play Store se utilizzi un telefono Android o all’Apple Store se hai un iPhone;
  • Nell’apposita barra di ricerca in alto e digita WhatsApp;
  • Dato che l’app è già installata sul tuo dispositivo, non troverai il classico pulsante installa ma quello aggiorna. Cliccaci sopra per aggiornare l’app all’ultima versione rilascita.

Se invece pensi che sia il sistema operativo ad aver bisogno di essere aggiornato, vai sulle impostazioni del tuo dispositivo sulla voce sistema e poi su aggiornamenti. Verifica così che il tuo smartphone sia aggiornato all’ultima versione disponibile.

Reinstalla WhatsApp

Se nonostante tutti i miei suggerimenti WhastApp ancora non funziona, è arrivato il momento di disinstallarlo e installarlo ancora. Vediamo prima come fare su Android:

  • Tieni premuto il dito sull’icona di Whatsapp e trascinalo in alto verso l’icona di un cestino per eliminarlo. Oppure vai su impostazioni, app e notifiche, Whatsapp e clicca sul pulsante disinstalla;
  • Ora vai sul Play Store;
  • Digita WhatsApp sull’apposita barra di ricerca;
  • Clicca poi su installa, attendi e una volta che l’app è stata scaricata clicca su apri.

Da iPhone invece ecco cosa fare:

  • Tieni il dito premuto sull’icona verde di Whatsapp;
  • Clicca su rimuovi app, poi su elimina app e infine per confermare su elimina;
  • Apri l’Apple Store;
  • Cerca WhatsApp nella barra di ricerca;
  • Clicca sulla nuvoletta con la freccia per avviare il download dell’app.

Una volta completati questi passaggi, apri WhatsApp. Dovrai ora settarlo da capo e registrare l’app sul dispositivo esattamente come avevi fatto la prima volta.

  • Una volta aperta l’app clicca su accetta e continua per accettare i termini di servizio;
  • Inserisci il tuo numero di telefono;
  • Attendi l’arrivo dell’SMS di conferma che ti permetterà di iniziare ad usare WhatsApp di nuovo;
  • Concedi all’app tutte le autorizzazioni e i permessi di cui necessita per funzionare al meglio.

Non funziona WhatsApp: cosa fare se i problemi persistono

Non funziona WhatsApp cosa fare

Nonostante tutte le possibili soluzioni che abbiamo esplorato e tentato, WhatsApp continua a non funzionare sul tuo smartphone? Ti resta solo una cosa da fare, contattare il servizio clienti. Il malfunzionamento potrebbe essere dovuto ad una causa che tu ed io insieme non possiamo scoprire. Soltanto la società di sviluppo dell’applicazione può quindi trovarla, mettervi mano e risolverla.

Dal tuo dispositivo Android o iPhone segui questa procedura:

  • Apri WhatsApp;
  • Clicca in alto a destra sui tre puntini e poi su impostazioni;
  • Clicca su aiuto e poi su contattaci;
  • Compila il campo Descrivi il tuo problema cercando di fornire quante più informazioni possibili sul malfunzionamento e su ciò che hai fatto per risolverlo;
  • Clicca su avanti per inviare il messaggio e rispondi alle domande che ti vengono fatte prima di inviare la pratica.

Qualsiasi cosa sia alla base del malfunzionamento spero che questa guida ti abbia aiutato a risolverlo quanto prima. Se così non è stato, il team di Meta farà tutto il possibile per permetterti di riutilizzare al più presto il suo servizio e restare così in contatto con i tuoi amici!

Guide Consigliate

Come funziona Instant Gaming

Col passare degli anni, il mondo del gaming ha avuto una crescita esponenziale. Moltissimi giocatori da tutto il mondo comprano videogiochi appena...

Come trovare un numero telefonico

Ricordi i bei tempi in cui per trovare un numero telefonico bastava sfogliare l’elenco del telefono? Quei polverosi libri dalle pagine finissime e...

Come scaricare Windows 11

Volete fare un upgrade del vostro sistema operativo, quindi passare dalla versione 10 alla nuova versione di Windows, ovvero la 11? Qualora vogliate...